Infinity basette custom

Voglio inaugurare questa sezione dedicata al modellismo con un tutorial molto semplice per realizzare delle basette in stile high-tech, facili da realizzare e di sicuro impatto visivo. Le ho realizzate per i miei nuovi modelli di Infinity, ma è una tecnica adatta a qualsiasi basetta tonda con bordi spioventi…come ad esempio quelle di Warhammer.

Materiali necessari:

  • Foglio di plasticard liscio (ce ne sono di vari spessori utilizzabili per questo scopo, l’importante è non esagerare)
  • Taglierino
  • Colla per plastica da modellismo
  • Limetta
  • Spugna abrasiva a grana fine
  • 1 grafetta

Siccome le immagini valgono più di mille parole, ecco una gallery che illustra il procedimento:

 

Il primo passo è segnare sul plasticard la sagoma delle vostre basette. Ci serviranno per ritagliare grossomodo la quantità di plasticard necessaria per ciascuna basetta

 

Per miniature con questo tipo di incastro, come quelle di Infinity, è meglio ritagliare subito nella basetta lo spazio necessario per avere un’idea precisa di dove si collocherà la miniatura.

 

A questo punto si taglia il plasticard secondo lo schema che si vuole ottenere e si procede ad incollare ciascun pezzo sulla basetta.

 

Per ottenere uno schema preciso si usa parte della graffetta come distanziale tra i vari incastri

 

Ora si procede a rimuovere in maniera grossolana il plasticard che fuoriesce dai bordi della basetta

 

Non occorre essere precisi in questa fase, anzi fate attenzione a non incidere la basetta con il vostro taglierino!

 

Con una lima da modellismo si procede a sagomare il plasticard, utilizzando sia un movimento perpendicolare alla superfice, sia tangente alla circonferenza

 

Grazie alla spugna abrasiva si può rifinire con precisione il bordo

 

Ecco una basetta terminata accanto ad un’altra, con uno schema un pò più complesso, in fase di lavorazione

 

Per inserire la miniatura occorre incidere nuovamente la superficie del plasticard, utilizzando l’intaglio precedentemente realizzato

 

E’ importante non allargare eccessivamente l’intaglio nel plasticard, anzi è meglio inserire a forza la miniatura in modo che l’incastro sia perfetto.

 

Ecco la squadra al completo, pronta ad essere primerizzata!


Facile, vero?

Se avete domande o volete mettere in mostra le vostre creazioni, lasciate un commento qui sotto…

Autore: Ghiacciolo

Condividi con