Tutorial Micro Art Studio: Info Hub

Secondo appuntamento con lo sviluppo del nostro tavolo per Infinity, in questo caso presentiamo un Tutorial per la pittura dell’Info Hub di Micro Art Studio.

WP_20141127_23_44_18_Pro

Anche in questo caso la maggior parte del lavoro è stato realizzato ad aerografo per ottenere una buona sfumatura tra colori contrastanti, nel tentativo di riprodurre in qualche modo l’effetto del metallo bruciato ad alte temperature (anche se forse ci sarebbe voluto un pò più di blu). I dettagli delle scanalature sono stati invece dipinti a pennello.

Ecco una lista dei materiali

  • Aerografo: punte da 0,5 e da 0,3 mm
  • Vallejo Model air giallo
  • VMA ocra
  • Vallejo Game Color Ivory
  • GW Warlock purple
  • GW Hawk turquoise
  • Acrilici generici per belle arti: grigio neutro e verde bottiglia

Bene, vediamo come realizzare la pittura passo a passo:

WP_20141123_17_12_43_Pro

Ovviamente anche in questo caso il modello in resina è stato accuratamente sgrassato e preparato con il primer vinilico di Vallejo. Come prima cosa viene creata la sfumatura di viola

WP_20141123_17_15_45_Pro

Al viola di base viene aggiunta una punta di turchese per ombreggiarlo. Si procede con l’aerografo abbastanza lontano dalla superficie e si avvicina progressivamente il getto man mano che si vuole rafforzare la sfumatura

WP_20141123_17_26_54_Pro

la parte superiore viene sfumata con una mix di ocra e avorio, rafforzando sulla cima. la fasci centrale è ripassata con ocra puro per rafforzare la transizione tra il viola chiaro e il giallo chiaro

WP_20141126_10_39_58_Pro

Viene applicata una mascheratura per poter aerografare la base. Prima di applicare il nastro di carta è importante trattare la superfice a cui si attaccherà con del trasparente lucido

WP_20141126_11_06_02_Pro

Dopo il colore di base grigio neutro viene applicata una ombreggiatura aggiungendo un pò di verde. Sfumando con un colore freddo si otterrà un buon contrasto con i colori caldi della parte superiore.

WP_20141126_13_30_21_Pro

Dopo aver tolto la mascheratura ci saranno sicuramente dei ritocchi da fare a pennello, ed inoltre si può cominciare a rimettere il primer sulla striscia verticale che avrà un effetto “luminoso”

WP_20141126_14_04_47_Pro

La fascia luminosa viene lavorata partendo da una base di turchese e verde bottiglia

WP_20141126_15_39_47_Pro

Si incomincia a lumeggiare con il turchese puro ed una punta di grigio neutro

WP_20141127_10_08_36_Pro

La parte centrale della fascia viene lumeggiata aggiungendo sempre più ivory, fino ad arrivare ad un bianco quasi puro.

WP_20141127_10_23_01_Pro

Con gli stessi colori si procede a dipingere le scanalature. In questo caso basta diluire molto il colore con acqua ed appoggiare la punta del pennello nella scanalatura: la superfice liscia del protettivo e la capillarità distribuirà perfettamente il colore al suo interno. Per finire si da una ultima lumeggiatura sugli spigoli superiori e verticali con l’ivory puro


logo_microartstudio

Micro Art Studio nasce nel 2003 da un gruppo di hobbisti. Dal 2005 è una delle compagnie più in rapida crescita nel settore delle Miniature e degli accessori per Wargames. La loro gamma di prodotti include basette scenografiche, scenari in resina e schiuma rigida, tray di movimento, accessori per conversioni, segnalini, sagome e miniature fantasy e sci-fi. Producono in esclusiva miniature in 30mm della serie Discworld.

Autore: Ghiacciolo

Condividi con